Mostra 7 Risultato(i)
Beauty Curiosità Donne in Carriera Fashion Interviste Lifestyle Moda Top Star Trend

A dicembre la nuova rubrica Curvy dal Mondo con la Stilista Elisabetta Viccica.

  Dorothy Magazine in speciali edizioni.A dicembre la nuova rubrica “Curvy dal Mondo” in collaborazione con la Stilista delle Curvy, Elisabetta Viccica. A quasi un anno dalla nascita di Dorothy Magazine – 10 agosto 2020 – tanti obiettivi sono stati raggiunti ed altri ci prospettiamo di raggiungere grazie anche all’interesse suscitato da voi lettrici/lettori rispetto …

Attualità Editoriali Fashion Moda Top Star Trend

Dorothy Magazine omaggia il Maestro Giuseppe Fata. A settembre un’edizione speciale

  Il fashion designer Giuseppe Fata noto in tutto il mondo per le sue meravigliose “Teste Sculture” ha da poco ricevuto il secondo Oscar della Moda , “Golden Lady Awards” a Dubai presso il World Trace Centre alla presenza di autorità governative, istituzionali, personalità del mondo della moda e dello spettacolo. Dorothy Magazine ha deciso …

Benessere Speciali

Tradizioni Orientali. La Danza Orientale, i suoi benefici sul corpo e la mente

Nasce in Medio Oriente e si collega ad antichi culti religiosi che celebravano la fertilità nelle società matriarcali della Mesopotamia. È la danza delle donne per le donne, si narra che venisse danzata intorno alla gestante durante il parto.

shallow focus photography of green leafed plants
Beauty Curiosità

Agave. Curiosità e virtù

Il nome le fu dato nel 1753 da Linneo (dal greco ἀγαυός, “illustre”, “nobile”). Da prima della denominazione di Linneo vi erano già dei nomi originari della specie: metl, di origine Nahuatl, mexcatl, maguey, ancora usato nel Messico centrale, nome che aveva origine presunta nelle Antille e successivamente importato sul continente dai conquistatori spagnoli, mezcal, attribuito dai nativi americani e dai conquistadores al liquore estratto dall’agave, ed ancora in uso nel Messico nord occidentale.

Editoriali

Perchè Dorothy Magazine?

Dorothy Magazine, il suo nome si ispira all’omonimo romanzo di Frank Baum, Il meraviglioso Mago di Oz.
Personaggio principale è una coraggiosa ragazzina – Dorothy – che tra streghe buone e cattive si avventura per mondi fantastici accompagnata da altrettanti personaggi inverosimili. Come in tutte le fiabe, il suo ritorno a casa avviene grazie ad un bel paio di scarpette rosse che una strega buona le aveva donato.